Le guarnizioni stampate in silicone sono tra le più utilizzate in tutti gli ambiti e settori industriali. L’impiego massiccio e continuativo di questo materiale è dovuto alla sua incredibile versatilità: forme, dimensioni e destinazioni d’uso sono sempre più numerose e varie. Ma quali sono le caratteristiche del silicone e quando è bene utilizzarlo? Di seguito tutto quello che è bene sapere.

Perché scegliere il silicone?

Quando si parla di silicone si fa riferimento alle cosiddette gomme siliconiche, dotate di una composizione combinata di silicio e ossigeno. A seconda del tipo di lavorazione e del catalizzatore usato per stabilizzarle, si possono ottenere gomme siliconiche e siliconi con caratteristiche diverse. Essi possono, quindi, avere consistenze e densità variabili, ed oscillare tra l’oleoso e il gommoso.

 

Le proprietà che rendono il silicone un materiale preferibile rispetto ad altri sono diverse, ma le principali possono essere principalmente quattro:

 

  • l’alta fedeltà al modello di riferimento: l’estrema malleabilità del silicone permette di creare prodotti finti identici al modello prescelto;
  • la tolleranza alle temperature: le guarnizioni composte da silicone possono sopportare sia temperature molto alte, che molto basse. Sono anche molto resistenti a potenti sbalzi termici;
  • la resistenza e l’elasticità: il silicone è adatto a sopportare un alto livello di stress meccanico, senza subire lacerazioni;
  • l’antiaderenza: il silicone impedisce ai materiali di attaccarsi fra loro. Queste guarnizioni sono infatti utilizzate in ambito alimentare, artistico e idraulico.

 

Tutte queste caratteristiche permettono alle guarnizioni in silicone di prestarsi ai più svariati usi e consente una vasta gamma di personalizzazioni.

Gli utilizzi delle guarnizioni stampate in silicone

I settori industriali all’interno dei quali sono maggiormente utilizzate le guarnizioni stampate in silicone sono diversi. In primo luogo, è sicuramente rilevante quello alimentare. Le guarnizioni in silicone garantiscono, in questo caso, un’alta tenuta e consentono una lavorazione efficace sotto grandi fonti di pressione.

 

All’interno dei settori oleodinamici e pneumatici, l’impiego di questo tipo di guarnizioni è massiccio. La sopportazione degli sbalzi di temperatura e la resistenza agli agenti esterni come acqua, umidità e vapore, rendono queste guarnizioni particolarmente adatte a garantire il perfetto funzionamento di impianti industriali di tipo oleodinamico e pneumatico.

Necessiti di guarnizioni stampate in silicone? Restiamo in contatto

Sei alla ricerca di guarnizioni stampate in silicone? Noi di Dilanda, azienda milanese attiva dal 1972 e leader nel settore da oltre 50 anni, facciamo al caso tuo. Siamo in grado di offrirti un servizio impeccabile per l’acquisto delle giunture industriali più adatte a te. Approfitta del servizio di consulenza personalizzata e capisci al meglio le tue esigenze.  Contattaci per qualsiasi dubbio o necessità.

Meta description: L’utilizzo delle guarnizioni stampate in silicone: le modalità di impiego e la scelta del materiale.

Title tag: Quando utilizzare le guarnizioni stampate in silicone

 

Kw principale:

  • guarnizioni stampate in silicone (90)

Kw secondarie:

  • guarnizioni in silicone (90)
  • guarnizioni industriali (320)
  • settori industriali (140)
  • oleodinamica e pneumatica (70)

Desideri scoprire tutto sulle nostre guarnizioni?

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi, Dilanda mette a disposizione un team esperto capace di rispondere a tutte le tue domande.
Grazie alla nostra esperienza nel settore sapremo guidarti nella scelta, offrendoti pieno supporto e massima professionalità.