Le guarnizioni in silicone trovano largo impiego in settori molto diversi fra loro. Ciò è dovuto all’estrema versatilità del materiale che rende i prodotti facilmente adattabili alle destinazioni d’uso e funzioni richieste. Il silicone permette la realizzazione, veloce ed economica, di guarnizioni con varie forme e dimensioni. Vediamo cosa è bene sapere.

Cosa sono le guarnizioni in silicone?

Le guarnizioni in gomma siliconica possono essere di diverse tipologie che variano a seconda delle richieste del cliente. La versatilità del silicone rende, inoltre, possibile un’ampia gamma di personalizzazioni: la scelta di forme, misura e dimensioni è, infatti, libera.

 

vi sono delle specifiche qualità che rendono le guarnizioni in silicone tra le più acquistate e utilizzate in tutti i settori industriali. Le caratteristiche sono le seguenti:

 

  • la resistenza ad un’ampia gamma di temperature: il silicone è adatto a sopportare sia le temperature elevate, fino anche a 200°, che le basse temperature, fino a -50°;
  • l’ottima resistenza ed elasticità: il materiale siliconico tollera un grande stress meccanico senza subire lacerazioni;
  • la fedeltà al modello: il silicone fuso, aderisce perfettamente allo stampo permettendo la creazione di prodotti finiti identici al modello;
  • l’antiaderenza: la presenza del silicone riesce ad impedire che diversi materiali si attacchino fra loro. Qualsiasi tipo di materiale indesiderato è facilmente removibile.

 

Queste proprietà rendono le guarnizioni adatte a qualsiasi ambito e funzione: per il settore alimentare, ad esempio, è importante sfruttare l’antiaderenza e la tolleranza alle temperature; per quello meccanico, invece, la resistenza.

Gli utilizzi delle guarnizioni in silicone

Le guarnizioni in silicone hanno una larga capacità di impiego all’interno di tutti i settori industriali e, grazie alle sue proprietà e alla sua versatilità, è in grado di costituire prodotti efficaci e di alta qualità. Ma quali sono gli utilizzi delle guarnizioni in silicone?

 

L’industria alimentare è, in linea di massima, il settore in cui le guarnizioni in silicone sono più impiegate. La miscela di materiale utilizzato per questo uso è al 100% compatibile con gli alimenti. Ne sono un esempio le guarnizioni presenti nelle caffettiere domestiche o nelle macchine per il caffè professionali.

 

L’industria idraulica fa, anch’essa, un importante utilizzo delle guarnizioni in silicone. Questo grazie alla loro elasticità, idrorepellenza e sopportazione dell’alta pressione. Un esempio possono essere le guarnizioni che permettono di chiudere i rubinetti di casa o quelle utilizzate nelle condutture di vapore degli acquedotti cittadini.

Necessiti di guarnizione in silicone? Restiamo in contatto.

Necessiti di guarnizioni in silicone? Scopri Dilanda, la nostra azienda milanese che si occupa da oltre 50 anni della vendita di guarnizioni. Siamo operativi in tutta Italia e i nostri tempi di consegna sono brevissimi grazie all’ampia gamma di prodotti disponibili nel nostro magazzino. Contattaci per avere ulteriori informazioni e per prenotare il tuo preventivo personalizzato. Scegli la qualità del Made in Italy, scegli Dilanda.

Meta description: Tutto quello che c’è da sapere sulle guarnizioni in silicone e il loro utilizzo.

Title tag: Come utilizzare le guarnizioni in silicone

 

Kw principale:

  • guarnizioni in silicone (90)

Kw secondarie:

  • silicone per guarnizioni (40)
  • guarnizioni industriali (320)
  • guarnizioni (1300)
  • settore industriale (170)

 

Desideri scoprire tutto sulle nostre guarnizioni?

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Se desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi, Dilanda mette a disposizione un team esperto capace di rispondere a tutte le tue domande.
Grazie alla nostra esperienza nel settore sapremo guidarti nella scelta, offrendoti pieno supporto e massima professionalità.